Consegnato
Explorer Yacht
Darwin Class
M/Y Babbo

21.06.2016


Consegnato Explorer Yacht Darwin Class M/Y Babbo, 31 metri in acciaio e alluminio pronti a navigare il mediterraneo, la seconda consegna delle quattro unità Darwin Class 102’ già vendute.

M/Y Babbo è il nuovo Explorer Yacht in acciaio e alluminio di 31 metri e 244 GRT che Cantiere delle Marche ha consegnato a un armatore sudamericano, rispettando perfettamente i tempi previsti. Considerando l’estrema customizzazione degli interni e la configurazione tecnica espressamente voluta dall’ armatore e dall’esperto comandante Marc Maudet, la consegna perfettamente puntuale conferma che la mission di CdM è ancora una volta soddisfatta: sfatare tutti i luoghi comuni che riguardano la nautica italiana in quanto ad affidabilità e capacità di costruire yacht non solo belli ma anche tecnicamente solidi, affidabili e sovraingegnerizzati.

M/Y Babbo è salpata dal Porto di Ancona nel tardo pomeriggio di pochi giorni fa, con il management e lo staff CdM accorsi ad accompagnare la partenza. Questo Darwin 102’ navigherà per una crociera non stop lungo le coste adriatiche di Croazia e Montenegro, per poi proseguire verso Grecia e Turchia prima di decidere i programmi di fine stagione. L’armatore e la sua famiglia saranno a bordo fino alla fine dell’estate e potranno così vivere l’esperienza di una lunga navigazione prima della traversata oceanica che affronteranno il prossimo inverno.

Lo yacht si caratterizza per un layout particolarmente conviviale e per una grandissima attenzione alla dotazione di toys e diving center posti nell’enorme garage di circa 25 mq. Nella piattaforma di poppa è alloggiato un tender di 5 metri più un tender di 6.30 metri sull’upper deck. Grande importanza è stata inoltre data alla possibilità di ricevere a bordo fino a 30 amici ogni giorno offrendo diverse zone food buffet e chill out.

Come tutte le imbarcazioni della Classe Darwin, anche M/Y Babbo è stata progettata per navigare agevolmente anche in difficili condizioni marine, come hanno già provato gli altri modelli della stessa Classe che navigano ormai in tutto il mondo resistendo a venti di oltre i 50 nodi. Da sempre infatti, Cantiere delle Marche si contraddistingue per gli elevati standard progettuali che hanno reso le proprie imbarcazioni un benchmark di settore: 40.000 litri di carburante, 11.000 litri di water ballast utilizzabile anche come riserva di acqua dolce, scafo in acciaio 12 mm, piping in cupro nickel, generatori con parallelo automatico, frequency converter, stabilizzatori elettrici, sistemi di trattamento di acque nere, grigie e oli di sentina direttamente mutuati dal mondo delle navi da lavoro per utilizzi 24/365, certificazione MCA sono solo alcune delle caratteristiche standard della produzione CdM.